Un buco nero…

Ennesima partita a senso unico. Ennesimo regalo all’avversario. Ennesima sconfitta. Questa volta a beneficiare dei 3 punti è il Malaga che sbanca Anoeta senza alcun sforzo. Giocatori senz’anima. Nessun attaccamento alla maglia… Arrasate naturalmente è il colpendo questa debacle, ma non è il solo. Grandi responsabilità da parte di tutta la dirigenza incapace di prendere le giuste decisioni. Giocatori chiave venduti senza rimpiazzi all’altezza. Sulla carta avremmo una squadra tra le prime sette della Liga… Nella realtà rischiamo di cadere in un buco nero, un buco nero senza uscita… Comunque vada, sempre Aupa Real!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...