Arrestato in Belgio l’assassino di Aitor Z

Ricardo Guerra, il noto assassino di Aitor Zabaleta, è stato arrestato la scorsa settimana a Bruges,  per aver fatto il saluto nazista assieme ad altri ultras dell’Atletico de Madrid durante la partita di Champions League, e non aver comunicato al giudice riguardo al suo viaggio in terra belga. Guerra infatti è in regime di semilibertà. La domanda è questa: com’è possibile che un personaggio del genere possa prendere tranquillamente un aereo e farsi una gita all’estero??? E’ una vergogna! Aupa la Real!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...