Napoli-Reala: 1-1

Proprio quando sembrava tutto finito, è arrivata la zampata vincente di Willian Jose, e la vittoria del Rijeka contro l’Az per 2-1. Insomma 5 minuti di pura follia, di agonismo e di magia. La Real aveva comunque iniziato alla grande la partita inaugurale del ‘nuovo’ stadio Diego Armando Maradona. Primi quindici minuti da grande squadra, con un paio di ottime occasioni, di cui una divorata da Portu su passaggio di Willian Jose. Però è il Napoli ad andare in vantaggio grazie ad una rete di Zielinski. Secondo tempo sempre in attacco da parte degli uomini di Alguacil, che sfiorano il pareggio con Mikel Merino. Il Napoli comunque fa paura nelle ripartenza, e sfiora il raddoppio. Al 91’ il miracolo con la rete dell’eterno brasiliano. Il 2 a 1 dei croati, e 3 minuti di melina del Napoli, e alla fine l’apoteosi. È fatta! Siamo ai sedicesimi. Abbiamo un’ottima squadra, giovani sempre più promettenti, e un grande allenatore. Aupa la Real!

Ps: un plauso ad Asier unico tifoso della Real presente a Napoli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...