Villareal-Real: 1-2

Cosa dire la ciliegina sulla torta che mancava per concludere nel migliori dei modi la conquista per la terza volta consecutiva di un posto in Europa League. Una vittoria meritata nello stadio della Ceramica. Eppure la partita non si era messa bene per il vantaggio dei gialli di Unai Emery poco prima del termine del primo tempo. La Real però nella seconda parte entra in cattedra, prima pareggiando con il redivivo Isak, e poi con la rete della vittoria di un immenso Zubimendi. La partita termina al 101 minuto, grazie alla complicità dell’arbitro. Ma alla fine sono tre punti decisivi che regalano agli uomini del ‘gitano di Orio’ il quinto posto e la matematica qualificazione alla prossima Europa League. Ma non è finita qui, la prossima domenica avremo ancora la possibilità di giocarci il quinto posto nella partita interna contro l’Atletico di Simeone. Aupa la Real!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...